Contapassi funzionamento con Smartphone

Contapassi come funziona con lo Smartphone e con Iphone

Com’è facile intuire, il contapassi è un dispositivo che, durante una passeggiata, una corsa o una gara podistica, ha il preciso compito di rilevare il numero dei passi effettuati dalla persona. Chiamato anche “podometro”, è disponibile sul mercato in diverse tipologie, fra cui quelle da polso o da braccio, quest’ultima molto diffusa fra i vari amatori delle corse domenicali anche nelle nostre città, pur in assenza di uno spazio naturalistico idoneo, come un parco o la riva del mare.

Sostanzialmente, il meccanismo li distingue in due categorie, vale a dire meccanico e digitale, anche se il primo attualmente è in disuso, lasciando il passo ai più moderni e tecnologici podometri digitali. Infatti, pur se il funzionamento può essere considerato simile, il contapassi digitale mostra i dati rilevati dal contatore su un display LCD, e consente anche di monitorare altre informazioni, come le calorie bruciate (spesso importanti per chi fa questo tipo di attività fisica), il kilometraggio percorso e la frequenza cardiaca.

Con la tecnologia attuale, legata all’utilizzo quotidiano di uso ormai corrente di smartphone, smartwatch e iPhone, è possibile utilizzare come podometro anche il telefono cellulare, ovviamente avvalendosi di App dedicate, in grado di “leggere” le informazioni rilevate per mezzo di sensori specifici. Grazie ai dati immagazzinati da vari elementi, smartphone e iPhone possono monitorare la distanza percorsa e i movimenti del podista, calcolandone di conseguenza, anche i passi.

Per un corretto funzionamento, prima di utilizzare come contapassi il sistema telefonico, quest’ultimo dev’essere regolarmente configurato, inserendo in maniera esatta e personalizzata la lunghezza del singolo passo, che sarà il parametro su cui si baserà tutto il meccanismo del contatore.

In linea di massima, le App più utilizzate per adattare il proprio dispositivo al contapassi sono compatibili sia con i lsistema Android, per smartphone sia con iOS per iPhone, anche se alcune presentano versioni migliori e maggiormente scaricate per l’una o per l’altra piattaforma.  Vediamone qualcuna nello specifico, fra quelle più diffuse.

App Contapassi Compatibili Android e iOS:

Accupedodi facile utilizzo, presenta un’interfaccia immediata, con la quale visualizzare il conteggio dei passi, i grafici del kilometraggio percorso e le calorie consumate. E’ gratuita come base, ma ampliabile con alcune funzioni a pagamento, nella versione “Pro”, (€ 3,99 per Android e € 4,49 per iOS).

NoomWalk, fra le più interessanti dal punto di vista economico, sia perché è una soluzione gratuita al 100%, sia per il basso consumo di batteria, grazie al suo algoritmo che non spreca più del 2% di carica anche dopo molte ore, poiché non monitora l’attività tramite GPS.

Pacer, una delle migliori App contapassi, completa di informazioni anche sulla quantità di calorie consumate durante la corsa. Alcune funzioni avanzate sono disponibili sottoscrivendo un abbonamento alla versione Premium, al costo di € 4,49.

RuntasticPedometer Contapassi, altra soluzione con funzioni molto interessanti, oltre all’obiettivo primario, calcola le calorie perdute e presenta alert per avvisare ogni volta che vengono eseguiti mille passi. Anche in questo caso, per ampliarla, è necessaria la versione a pagamento, la “Pro” a € 1,99.

App Contapassi Per Android

Conta-passi e Perdita Peso: completamente gratuita, non necessita di login al sito, e funziona tranquillamente anche se lo smartphone è in tasca o nella borsa, segnalando il numero dei passi, delle calorie, la distanza percorsa e in quanto tempo. Si può definire un’app “social”, in quanto è possibile, solo con un click, effettuare direttamente la connessione a Facebook.

S Health: l’app Android creata da Samsung compatibile, oltre che per i propri dispositivi, anche per smartphone o tabletdi altri brand. Completa e molto valida, funziona come un vero e proprio assistente all’allenamento e fornisce ausili per raggiungere gli obiettivi prefissati durante una situazione podistica, anche se nulla vieta di utilizzarla semplicemente come contapassi.

App Contapassi Per iPhone

MapMyWalk: un’ app un po’ diversa dalle precedenti, che presenta il suo punto di forza nel GPS, escludendo pertanto altri risultati informativi come calorie o alert per quantità di passi. Precisa e affidabile, non è però sempre gradita in quanto ritenuta una via di mezzo fra un contapassi e un resoconto tracciato dell’attività sportiva.

Salute di iPhone: già inserita nel piano di app presenti in ogni modello di iPhone, è progettata per superare i limiti del comune contapassi. Fornisce i dati semplicemente aprendola e, con un breve ed intuitivo percorso, rivela comunque quanti passi sono stati fatti, oltre a presentare una sessione per inserire alcuni valori della personale cartella clinica, funzionali ai monitoraggi, con indicazioni, per esempio, relative ad alimentazione e sonno.